Giradischi Project: quale scegliere? I 5 Modelli migliori

Quale Giradischi Project scegliere? Descrizione dei migliori modelli

I giradischi Project riescono ad affascinare per vari motivi. Da una parte c'è sicuramente il design, spesso minimalista e innovativo. Dall'altra c'è la scelta di componenti di qualità elevata. E in mezzo a tutto questo, abbiamo dei prezzi decisamente concorrenziali.

Alla luce di ciò, sembra più che mai giusto soffermarsi un attimo ad analizzare i migliori modelli del brand di Mistelbach, in Austria.

Giradischi Project X1

Il giradischi Project X1

Come dicevamo in precedenza, uno dei fattori distintivi degli apparecchi Pro-ject dedicati ai vinili è il design. E questo X1 è veramente una chiara dimostrazione di ciò. Il piatto si staglia su un pregiato piano in legno, per un'estetica elegante e misurata.

Modello con trazione a cinghia dotato di selettore di velocità di rotazione (33 e 45 giri), dispone di una cartuccia Pro-ject Pick it S2 realizzata in collaborazione con Ortofon. Il braccio è in carbonio e alluminio, con piatto in acrilico da 20 mm e tappetino in feltro. I connettori RCA sono dorati, per una resa superiore.

Acquistate il giradischi Project X1 su HiFi Prestige.

Giradischi Project T1

Il giradischi Pro-ject T1Il giradischi Pro-ject T1 è protagonista assoluto della linea T-Line, pensata per chi si avvicina per la prima volta al mondo dei vinili. Anche in questo caso, il design ha molto da dire. Privo di componenti in plastica o sezioni cave, l'apparecchio regala un suono profondo, al riparo da ogni tipo di vibrazione.

Si tratta di un modello con trazione a cinghia, dotato di cartuccia Ortofon OM 5E con stilo in diamante. Il braccio è in alluminio, mentre il piatto è in acciaio sabbiato.

T1 è il modello base di una gamma che include anche il giradischi con trazione a cinghia Pro-ject T1 BT. Questo riprende le caratteristiche principali dell'opzione iniziale, aggiungendo però la connettività bluetooth.

Un entry level d'eccezione: il giradischi Project T1 è su HiFi Prestige.

Giradischi Project Debut Carbon EVO L

Il modello Project Debut Carbon EVO LSe il T1 è il modello dedicato ai neofiti, il Pro-ject Debut Carbon EVO L è la proposta per gli audiofili più esigenti. Si tratta di uno dei modelli derivati direttamente dal Pro-ject Debut Carbon, capace di vincere l'EISA Award, riconoscimento tra i più importanti per gli apparecchi audio analogici e digitali.

Cos'è che rende tanto speciale questo apparecchio? Il braccio, ad esempio. Un esemplare in carbonio da 8,6 pollici molto leggero, che agisce in simbiosi col piatto in metallo e l'affidabile trasmissione a cinghia. Dotato di selettore della velocità, il modello sfoggia la testina Ortofon 2M Red, per un suono preciso e puntuale.

Anche in questo caso, poi, il design fa la sua parte. Pulizia ed essenzialità sono le parole d'ordine, per un giradischi di assoluto livello.

Project Debut Carbon EVO L è disponibile nel catalogo HiFi Prestige.

Giradischi Project X2

Project X2

Altro modello destinato al segmento premium, il Pro-ject X2 offre soluzioni tecniche di pregio. A cominciare dal braccio da 9 pollici in costruzione sandwich alluminio/carbonio. La cartuccia è la Pro-ject Pick it S2 MM, prodotta in collaborazione con Ortofon.

Si tratta di un modello con controllo elettronico della velocità e motore isolato dallo chassis, in modo da evitare le distorsioni. Proprio lo chassis è in MDF, materiale noto per la sua resistenza e flessibilità. I piedini sono in alluminio, per ridurre il rientro acustico. Il piatto, invece, è da 30 mm in acrilico con tappetino in feltro.

Nessun dettaglio viene trascurato. Basta citare, a questo proposito, gli otto strati di verniciatura esterna con finitura lucida a mano, o l'impiallacciato in vero legno della variante Noce.

Acquistate il giradischi Project X2 sullo store di HiFi Prestige.

Giradischi Project Essential III

Il giradischi Project Essential III

Con Essential III, Pro-ject va a proporre una soluzione audio relativamente entry level. Un modello tutto manuale, diretto discendente dell'Essential II, munito di testina Ortofon M10.

Stupisce l'attenzione ai dettagli. Ad esempio la puleggia in alluminio tagliata al diamante, i cavi RCA placcati in oro, lo chassis in MDF.

Pro-ject Essential III è la punta di diamante di una linea di prodotti che include alternative pensate per varie esigenze d'ascolto. Come Essential III Phono, con uscita phono e linea. Oppure Essential SB, con pulsante dedicato alla velocità di riproduzione (che sul modello base invece è manuale). Senza dimenticare Essential III Digital, per lo streaming verso TV e soundbar.

Project Essential III è su HiFi Prestige a un ottimo prezzo.

E i giradischi Project bluetooth?

Oltre al già citato modello Pro-ject T1 BT, nella categoria degli apparecchi bluetooth è da includere anche Pro-ject VT-E R B. Un apparecchio molto particolare, a posizionamento verticale, dotato di testina Ortofon OM 5E e stadio phono.

La sua struttura curata e il peso contenuto (3,6 kg) danno modo anche di fissarlo a muro, per un risultato sicuramente d'impatto.

Quale giradischi Project scegliere, quindi?

La gamma di apparecchi per vinili Pro-ject è veramente varia. Come visto da questa breve guida all'acquisto, le alternative sono numerose e adatte a varie fasce di prezzo. E si tratta solo di un piccolo assaggio del nostro catalogo di giradischi Project, ricco di tante altre alternative.

In questo incontro unico tra vintage e moderno, tra stile e tecnologia, possiamo solo riepilogare le linee principali di apparecchi:

  • Linea Pro-ject Essential, dedicata agli entry level;
  • Linea Pro-ject Elemental, caratterizzata da un design esclusivo;
  • Linea Pro-ject Debut, con apparecchi dotati di braccio in carbonio;
  • Linea Pro-ject T-Line, pensata per i neofiti.

Se non sapete scegliere tra tanta qualità, fatti aiutare dagli esperti di HiFi Prestige. Siamo sempre a disposizione degli audiofili che vogliono migliorare la propria postazione d'ascolto. Telefonate al 335 6672281, oppure inviate una email all'indirizzo info@hifiprestige.it per maggiori informazioni.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.