Cuffie in ear: Caratteristiche Tecniche, Prezzi, Differenze con On-Ear

Le cuffie in ear costituiscono una tipologia di apparecchi molto popolare. Il motivo di tale successo è dato dalla loro capacità di offrire una buona qualità audio, un design funzionale e in generale una esperienza di utilizzo piacevole.

Per questo motivo, oggi vogliamo approfondire la conoscenza di queste cuffie così particolari. La prima cosa da fare è andare a identificare quali sono i migliori modelli presenti sul nostro catalogo.

Quali sono le migliori cuffie in ear?

Scegliere quali siano i migliori auricolari e cuffie in ear è impresa ardua. Questi sono alcuni dei modelli più popolari del nostro store:

Modello

Prezzo

Bowers & Wilkins PI5

224,1 €

Sennheiser CX300SB

44,91 €

Meze Audio Rai Solo

199 €

Lenco EPB-030

35,1 €

Astell&Kern Billie Jean

224,1 €

Come si può vedere, abbiamo scelto modelli appartenenti a differenti fasce di prezzo e tipologie. Le cuffie in ear B&W, ad esempio, sono di tipo wireless, e supportano i maggiori profili bluetooth dedicati alla trasmissione audio (aptX, AAC ed SBC). L'alternativa Sennheiser, invece, offre una soluzione più classica, con il cavo dotato di jack da 3,5 mm e microfono integrato. Lo stesso approccio è seguito anche dagli auricolari Meze, che però dispongono di forme ergonomiche e particolari che concorrono a far incrementare il prezzo finale, come il cavo MMCX in rame placcato argento.

L'opzione a marchio Lenco è quella più economica, ed è particolarmente indicata per chi vuole fare sport. Si tratta di un headset bluetooth con batteria ricaricabile resistente al sudore. Infine, ecco tutta l'originalità di Astell&Kern, con padiglioni in tripla finitura di boro e acciaio, driver customizzati e impedenza di 18 ohm.

Per scoprire tutte le altre caratteristiche delle cuffie in ear elencate basta cliccare sul loro nome. Verrete indirizzati verso la scheda tecnica corrispondente del nostro catalogo, dove avrete pure l’opportunità di effettuare l'acquisto in modo rapido e del tutto sicuro.

Sono dannose le cuffie in ear?

Quando si parla di cuffie in-ear molto spesso salta fuori il tema legato alla sicurezza di questi apparecchi. Domande come "le cuffie in-ear fanno male?" sono piuttosto comuni, e costituiscono una forma di precauzione comprensibile. In fin dei conti, gli auricolari di questo tipo vanno a inserirsi nel canale uditivo, difatti venendo a contatto ravvicinato con i timpani.

Come per qualsiasi altro strumento audio, però, vale la regola del buon senso. Se l'utilizzo delle cuffie avviene a volume moderato, in altre parole, non si vedono conseguenze negative. È normale che un impiego continuato per molte ore ad alta intensità, invece, potrebbe portare a più di un problema. Si tratta però di un discorso che in linea di massima è possibile rivolgere a qualsiasi altra tipologia di cuffie, anche le over ear.

Pertanto, non sembra giusto concentrarsi sulla pericolosità o meno delle cuffie in-ear. Con un impiego consapevole e misurato, si potrà godere della propria musica senza alcun problema. Per migliorare ulteriormente la propria esperienza di utilizzo, piuttosto, sarà bene scegliere i gommini di dimensione giusta per le proprie orecchie. In questo modo le cuffie non cadranno, e non si sarà costretti e doverle rimettere in posizione, premendo contro il padiglione auricolare e il canale uditivo.

Qual è il significato di cuffie in-ear?

In-ear significa letteralmente "nell'orecchio". Già dal nome, quindi, si va a indicare la maniera corretta di utilizzare questi apparecchi, che vanno inseriti all'interno del canale uditivo.

Esistono sia cuffie in-ear wireless che con filo, destinati sia agli ascoltatori "semplici" che a cantanti e professionisti. In quest'ultimo caso si parla più che altro di auricolari monitor, pensati per offrire una equalizzazione piatta e neutra. Un ottimo esempio di dispositivi di questo tipo è dato dagli auricolari in ear Klipsch T5.

Come si chiamano gli auricolari non in-ear?

Oltre agli auricolari in ear, in mercato esistono le alternative over ear e on ear. Le prime avvolgono l'orecchio e, grazie ad appositi cuscinetti, offrono un buon isolamento e forniscono una ottima esperienza di ascolto. Le cuffie on ear, invece, si poggiano sul padiglione auricolare. Lasciano passare più rumori esterni rispetto alle over ear (e alle stesse in ear), ma possono offrire una esperienza audio più equilibrata.

Per completezza di informazione, quindi, questo è il design di un auricolare in-ear (si tratta delle Bowers & Wilkins PI5):

Le cuffie in ear Bowers & Wilkins PI5

Questo, invece, è un esempio di cuffia over-ear (relativo alle Quad Era-1):

Le cuffie over ear Quad Era-1

Infine, ecco un modello di cuffie on-ear (ovvero le Focal Listen Wireless):

Le cuffie on ear Focal Listen Wireless

Come si chiamano le cuffie senza gommini?

Gli auricolari senza gommini sono altrettanto popolari. Come spiegavamo nel nostro speciale sui tipi di auricolari, si tratta di apparecchi che vanno inseriti all'ingresso del canale uditivo, difatti poggiandoli, senza proseguire oltre (come accade invece con i modelli in-ear).

Disponibili sia in versione cablata che wireless (i cosiddetti ear buds), gli auricolari senza gommini hanno costituito per anni l'opzione primaria per chi cercava un mezzo di ascolto alternativo alle cuffie. Stiamo parlando di dispositivi che possono offrire una buona qualità audio e anche una esperienza di utilizzo decisamente piacevole. L'uso prolungato potrebbe risultare pure più comodo rispetto alle alternative in ear, ma si tratta comunque di considerazioni che cambiano da caso a caso.

L’offerta di cuffie in ear di HiFi Prestige

Il catalogo di cuffie di HiFi Prestige è ricco di opportunità per chi vuole acquistare auricolari e accessori di ogni tipo. Nella nostra rassegna di prodotti trovano spazio cuffie in ear, over ear e on ear, capaci di offrire una qualità audio ai massimi livelli.

Per qualsiasi informazione o consiglio siamo sempre disponibili al 335 6672281. In alternativa, è possibile utilizzare il nostro indirizzo email, ovvero info@hifiprestige.it.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.