ATTENZIONE L'EVASIONE DI ALCUNI ORDINI POTREBBE SUBIRE DEI RITARDI
  • (+39) 335 6672281
  • info@hifiprestige.it
it Language : Italiano

Giradischi Automatici: 5 modelli per Rivitalizzare i Vinili

Giradischi Automatici: 5 modelli per Rivitalizzare i Vinili

Categoria : Giradischi

Giradischi automatici: una rassegna dei modelli più performanti

I giradischi automatici rappresentano una piacevole variazione sul tema dell'ascolto degli amati vinili. Veri e propri classici con un tocco di modernità, adatti sia ai novizi che ai più esperti, e disponibili sul mercato in diverse varianti.

I preziosi dischi, se tenuti bene, possono durare per anni e anni. A questo proposito, in un articolo del nostro blog abbiamo parlato proprio della manutenzione domestica di questi supporti, con lo speciale intitolato: "Come pulire i vinili a casa: tutti i metodi più efficaci".

Oggi vogliamo parlare degli apparecchi che possono far suonare i vinili, ovvero i giradischi. Abbiamo scelto dei modelli con almeno una parte di funzionamento automatica, come il ritorno della testina.

Prima di vedere quali gioiellini abbiamo estratto dal nostro catalogo, passiamo a esaminare le differenze tra un giradischi automatico e uno manuale.

Giradischi automatico o manuale? Le differenze

Capire la differenza tra un apparecchio completamente automatico, semi-automatico e manuale non è impresa difficile. In ogni caso, ecco un breve elenco che illustra le peculiarità dei vari modelli di giradischi:

  • Giradischi manuale: il modello più nostalgico, quello che si associa ai primi ascolti dei dischi in vinile. Giradischi vintage, potrebbe dire qualcuno. Per noi, sono semplicemente ottimi apparecchi, che richiedono però un minimo di attenzione. Perché è l'ascoltatore che deve attivarsi per posizionare la puntina sul disco, e rimetterla a posto a fine esecuzione. Il pericolo di sbagliare, in questo caso, può essere dietro l'angolo, specie se non si è molto delicati. Se si sbaglia in maniera grossolana, il disco potrebbe rigarsi, con un deterioramento del suono;
  • Giradischi automatico: in questi modelli di giradischi basta premere il tasto play, e osservare il braccio alzarsi e posizionarsi perfettamente all'inizio del supporto, sia nel caso di 33 che di 45 giri. Una fruizione forse più fredda di quella delle alternative manuali, ma che può preservare l'integrità del vinile, specie se non si è molto esperti;
  • Giradischi semiautomatici: questi modelli prendono il meglio delle due alternative appena citate. Spesso venduti a un ottimo rapporto qualità prezzo, richiedono il posizionamento manuale a inizio esecuzione. Arrivato alla fine del disco, però, il braccio provvede a tornare nella sua sede in maniera automatica.

E ora, ecco la selezione di giradischi automatici estratti dal catalogo del nostro shop online.

Thorens TD 170, il classico che non delude

Il giradischi automatico Thorens TD 170

Quando si parla dei migliori giradischi in circolazione, il nome Thorens spunta sempre. Perché questo brand è davvero sinonomo di ascolto in vinile di altissima qualità.

Il TD 170, in particolare, è un modello totalmente automatico, adatto ai novizi ma con un suono che soddisfa anche i più esigenti. La trazione a cinghia agisce in coppia con un motore DC, per un funzionamento silenzioso.

Il braccio dritto è il modello TP18, che affronta ogni vinile con sicurezza. Il piatto è da 400 g completamente in alluminio, senza parti magnetiche. Le velocità di riproduzione sono tre, per adattarsi a ogni possibile supporto.

Uno dei prodotti più noti del catalogo di giradischi Thorens, ideale per chi vuole ascoltare vinili seriamente.

Il Thorens TD 170 è disponibile sul catalogo di Hi-Fi Prestige a un prezzo speciale.

DENON DP-300F, un brand di qualità per un suono unico

Il modello Denon DP-300F

Denon è un'altra di quelle marche che gli amanti dei giradischi hanno imparato ad apprezzare nel corso del tempo. E questo DP-300F è sicuramente uno dei modelli più ambiti.

Dotato di equalizzatore fono disinseribile, dispone di un sistema di trasmissione a cinghia e di una testina MM. Il sistema di avvio-arresto è totalmente automatico. Anche il ritorno del braccio in sede è automatizzato. Il preamplificatore RIAA può essere bypassato.

Questo modello gestisce senza problemi 33 e 45 giri, si caratterizza per una solida struttura in alluminio con copertura rimovibile.

Un giradischi creato con sapienza e attenzione, ideale per il primo ascolto dei dischi.

Il Denon DP-300F è acquistabile adesso sul nostro shop online.

Audio Technica AT-LP60 BT, l'automatico d'eccezione

Il giradischi Audio Technica AT-LP60 BT

Modello particolarmente indicato per iniziare un discorso serio di ascolto dei vinili, l'AT-LP 60 BT è uno dei grandi successi di Audio Technica. Un giradischi con un funzionamento molto semplice, completamente automatico. Basta premere play, e aspettare che la testina termini il suo viaggio sul supporto.

Tecnicamente, la trazione a cinghia si accompagna a una testina MM AT VM Dual Magnet, con piatto antirisonante in alluminio pressofuso. Il preamplificatore phono è integrato, mentre l'uscita analogica è impostabile a livello linea o phono.

La riproduzione di vinili a 33 e 45 giri può avvenire anche attraverso la connessione bluetooth.

Un giradischi dall'utilizzo diretto: Audio Technica AT-LP60 BT è acquistabile sul nostro catalogo.

TEAC TN180BTW, tecnica ed emozione

TEAC TN180BTW, della categoria dei giradischi automatici

Il mondo del giradischi riserva sempre sorprese. Come questo TEAC TN180BTW, che offre la possibilità di ascoltare musica senza fili tramite la connessione bluetooth.

Un modello ideale per chi ha un budget limitato, dotato di uscita phono, linea e USB. La trasmissione è a cinghia, con tre velocità di trasmissione e supporto ai vinili a 33, 45 e 78 giri.

L'equalizzatore phono si affianca a una testina MM integrata. Il piatto è in alluminio pressofuso. Il braccio va poggiato manualmente sul disco, mentre il ritorno è automatico.

Dotato di un meccanismo di anti pattinaggio, questo giradischi dispone di un corpo in MDF, materiale che assicura resistenza a vibrazioni e risonanze.

Un entry level semi-automatico di interesse: Il TEAC TN180BTW è disponibile ora.

Lenco L-85, un semi automatico molto interessante

Il coloratissimo giradischi Lenco L-85

Orientarsi tra i giradischi di fascia media non è mai semplice. Lenco L-85, però, può rappresentare un primo punto di riferimento.

Si tratta di un apparecchio con preamplificatore stereo integrato, testina MM e velocità di riproduzione adatta a 33 e 45 giri. Il sollevamento del braccio è meccanico, così come il meccanismo di ritorno. La trazione è a cinghia.

Non mancano funzioni piuttosto moderne, come il convertitore da vinile a MP3 tramite porta USB. Anche il design è curato, con vari colori disponibili e il coperchio antipolvere, facilmente rimovibile.

Un buon giradischi che unisce sound ed estetica: il Lenco L-85 è sul nostro shop online.

Scegliete il vostro giradischi automatico su Hi-Fi Prestige

Valutare tra le varie opzioni di giradischi è forse una delle attività più piacevoli per un audiofilo. Prima di mettere i propri preziosi vinili sul piatto, infatti, passa un periodo fatto di riflessioni, domande e curiosità.

Anche questi piccoli piaceri fanno parte della propria esperienza da appassionato. Ed Hi-Fi Prestige è qui per aiutarvi. Nel nostro catalogo trovate una vasta scelta di giradischi con trazione diretta o con trazione a cinghia, con meccanismo automatico o manuale.

Insomma, per qualsiasi esigenza noi ci siamo: sfogliate il nostro catalogo per trovare il vostro prossimo giradischi scegliendo tra le migliori marche. E per ulteriori informazioni, contattateci pure in ogni momento via mail (info@hifiprestige.it) o tramite telefono (+39 335 6672281).

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)

Spedizione Gratuita 24/48ore

Per qualsiasi importo

Pagamenti Sicuri

PayPal

Assistenza Gratuita

Chat Online

Possibilità Pagamenti Rateizzati

Con partner bancario.

Contrassegno

Con supplemento di 6€