Amplificatori Pioneer: Prezzi, Modelli e Guida alla scelta

La guida agli Amplificatori Pioneer: i modelli adatti all'ascolto di qualità

Il catalogo di amplificatori Pioneer è ricco di proposte dedicate a chi vuole vivere una esperienza sonora senza compromessi. La compagnia giapponese è attiva da anni nella proposizione di apparecchi audio di ogni tipo, capaci di rivolgersi con profitto sia agli audiofili incalliti che ai novizi.

Nella breve rassegna proposta di seguito è possibile apprezzare la varietà dei prodotti in vendita. Modelli dal sapore vintage, adatti per i giradischi, così come alternative dedicate alla musica digitale con ingressi USB. Senza ulteriori indugi, allora, andiamo a scoprire quale amplificatore Pioneer potrebbe fare al caso vostro:

  • Pioneer a-10ae-b
  • Pioneer a-50da-k
  •  Pioneer a-40ae-b
  •  Pioneer a-70da-k

Pioneer a-10ae-b, amplificatore per giradischi

L'amplificatore Pioneer a-10ae-bIn molti, su internet, sono attivi nella ricerca di amplificatori Pioneer vintage. Il loro fascino è evidente, così come le loro prestazioni. Chi desidera tornare al passato senza dimenticare il presente, però, potrebbe affidarsi al Pioneer a-10ae-b. Si tratta di un modello integrato a due canali per 50 W di potenza su 4 ohm con ingresso Phono. Questo permette di connettere giradischi e dare lustro alla propria collezione di vinili.

I motivi di interesse sono numerosi, a partire dal design Direct Energy e dalla Direct Function. Quest'ultima bypassa i circuiti - a eccezione del volume - per offrire una esperienza di ascolto più musicale e pura. L'aspetto è tipico degli apparecchi della casa giapponese. Moderno, molto "serio", dà subito l'impressione di avere a che fare con un dispositivo capace e potente.

Scoprite tutti i dettagli sul Pioneer a-10ae-b nella scheda tecnica di HiFi Prestige.

Pioneer a-50da-k, amplificatore con ingresso USB

Il Pioneer a-50da-k, amplificatore USBDai giradischi ai lettori multimediali: l'amplificatore Pioneer a-50da-k è in grado di interfacciarsi con apparecchi di qualsiasi tipo, grazie a caratteristiche tecniche particolarmente valide. I segnali digitali, ad esempio, vengono gestiti dal DAC integrato ESS ES9016S che riesce a supportare anche la risoluzione 32 bit con sampling rate a 384 kHz. L'ingresso Phono, inoltre, permette di connettere giradischi con facilità.

La potenza erogata su due canali è di 90 W su impedenza di 4 ohm e 130 W su 8 ohm. Il funzionamento in classe D con transistor MOS-FET restituisce una dinamica precisa, dettagliata e reattiva.

Leggete tutti i dettagli su Pioneer a-50da-k nella pagina dedicata del nostro store.

Pioneer a-40ae-b, ampli a 2 canali

L'amplificatore a due canali Pioneer a-40ae-bAlternativa da 60 W per due canali (su 4 ohm), l'amplificatore Pioneer a-40ae-b si rivela adatto a valorizzare sorgenti e diffusori per sistemi domestici. Uno dei suoi punti di forza è senza dubbio la versatilità. Dall'ingresso phono MM per giradischi all'ingresso per cuffie frontale da 6,5 mm.

Già dal pannello anteriore è possibile rendersi conto visivamente della sorgente utilizzata. L'elenco è particolarmente interessante, visto che comprende la già citata opzione Phono, un ingresso per CD/SACD, quattro input di linea, una presa coassiale e una ottica. La scelta tra le varie connessioni può essere operata servendosi della comoda manopola di selezione.

Con una risposta in frequenza tra 10 Hz e 100 kHz, l'amplificatore dispone anche di un DAC Wolfson con supporto ai segnali 192kHz/24-bit.

L'amplificatore integrato Pioneer a-40ae-b è presente nel nostro catalogo.

Pioneer a-70da-k, per gli amanti dei vinili

L'amplificatore Pioneer a-70da-kScegliere un amplificatore Pioneer per l'ascolto di vinili non è particolarmente complicato. Chi desidera esecuzioni squillanti e possenti, però, farebbe bene a orientarsi verso un modello come a-70da-k. Si tratta di un apparecchio imponente, con i suoi 17 kg di peso, che dispone di soluzioni tecniche originali.

I due trasformatori di rete sono separati per sezione di stadio preliminare e terminale, e grazie alla loro schermatura consentono di ottenere performance prive di interferenze.

Su fronte delle connessioni, si segnala prima di tutto l'ingresso Phono MM, dedicato come sempre agli amanti dei vinili. La porta USB asincrona, in aggiunta, opera di concerto con il DAC ESS ES9016S, che consente di elaborare segnali fino alla risoluzione Quad-DSD e file PCM fino a 384 kHz/32-bit.

Scoprite i segreti dell'amplificatore Pioneer a-70da-k nello store online di HiFi Prestige.

Che prezzo ha un amplificatore Pioneer?

Uno dei punti di forza degli amplificatori Pioneer risiede senza dubbio nel loro prezzo. Le proposte a cui abbiamo accennato in questo articolo, ad esempio, coprono un range di costo piuttosto ampio, che indicativamente parte da € 200 fino a superare i € 1.000.

Le discriminanti fondamentali che vanno a determinare le varie differenze di prezzo risiedono evidentemente nelle caratteristiche tecniche e nella potenza di amplificazione. Anche i modelli più economici, in ogni caso, presentano caratteristiche di tutto rispetto, oltre a soluzioni costruttive tipiche di apparecchi top di gamma. Tra queste, ad esempio, c'è Anti-Standing Wave Insulator. Questo specifico design è pensato per prevenire le risonanze all'interno delle cavità dell'amplificatore, in modo da offrire maggiore chiarezza.

Qual è il migliore Amplificatore Pioneer a due canali?

Gli amplificatori citati in questi articoli presentano tutti una configurazione a due canali, con possibilità di pilotare diffusori su 4 e 8 ohm. Si tratta di soluzioni più che adeguate all'amplificazione di sistemi audio per ambienti domestici di varia metratura. La varietà di connessioni permette di connettere sorgenti di vario tipo. La maggioranza dei modelli analizzati include un input Phono, ideale per gestire i giradischi. Ma non mancano le porte USB abbinate a DAC efficienti.

Stabilire quale amplificatore sia il migliore si rivela, come spesso succede, un esercizio piuttosto futile. Sono le proprie necessità, il proprio gusto personale, a stabilire quale apparecchio faccia al caso proprio.

Il catalogo di amplificatori Pioneer su HiFi Prestige

Acquistare un amplificatore Pioneer si rivela un investimento intelligente per tutti i motivi che abbiamo cercato di elencare in questo articolo. Per avere maggiori informazioni su questi e tutti gli altri prodotti del nostro catalogo, non esitate a contattarci al numero 335 6672281.

E per leggere approfondimenti su tutto il mondo degli amplificatori Hi-Fi, non dimenticate di leggere gli articoli del nostro blog.

Ultime dal Blog

Visita il Blog

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.