Accessori Vari 

Non ci sono prodotti in questa categoria

Sotto-categorie

Filtri e...

L’alimentazione elettrica accomuna qualsiasi tipo di impianto audio, dai sistemi High End per raffinati audiofili agli impianti entry level per neofiti; oltre a permettere il funzionamento di ogni componente dell’impianto, la corrente elettrica proveniente dalla rete porta con se dei disturbi in radiofrequenza che possono compromettere la performance audio.

Dalle prese di corrente delle nostre abitazioni purtroppo non è possibile attingere ad una tensione “perfetta”, nel senso che la frequenza non è una sinusoide costante a 50Hz, ma si accompagna a picchi che possono sforare il Mhz. Inoltre l’ampiezza di 230 Volt è solo nominale e le variazioni sono continue.

Il gestore dell’energia elettrica assicura una tolleranza massima del 10%, in più o in meno, rispetto la tensione dichiarata, questo si traduce in sbalzi che influenzano sensibilmente la resa acustica, soprattutto sugli impianti di alto livello.

 

Filtri e stabilizzatore di rete per combattere i disturbi 

Le imperfezioni congenite sono la causa di numerosi disturbi, uno su tutti gli “spike”, i fastidiosi impulsi durante l’accensione e lo spegnimento degli apparati che compongono l’impianto. In queste condizioni anche elettrodomestici, televisori e quanto connesso alla rete elettrica può generare disturbi che inevitabilmente si ripercuoteranno sull’impianto Hi-Fi.

Le imperfezioni elettriche possono essere corrette, ponendo tra la rete e l’impianto dei dispositivi i quali “manipolano” i parametri, ottimizzando i valori di ampiezza della tensione e stabilizzando la frequenza. Ovviamente stiamo parlando di filtri e stabilizzatori di rete, degli ausili indispensabili per salvaguardare i nostri impianti e per ottenere un’esperienza sonora sempre costante e ai massimi livelli.

Un altro vantaggio che deriva dall’impiego di filtri e stabilizzatori di rete è la protezione verso gli sbalzi violenti di tensione e le scariche che possono percorrere la nostra rete durante i temporali a seguito della “caduta” di un fulmine.

Alle due categorie di dispositivi appena citati dobbiamo aggiungere quella dei condizionatori di rete, dei sistemi di filtraggio attivo particolarmente efficaci nel disaccoppiamento della rete elettrica di casa o del locale nel quale verrà utilizzato l’impianto Hi-Fi o l’Home Theatre. Il vantaggio dell’utilizzo dei condizionatori di rete, soprattutto nel caso di modelli high end, è quello di fornire ad ogni singolo componente dell’impianto un filtraggio specifico, a tutto vantaggio delle dinamiche e dell’esperienza sonora.

Per scegliere il filtro di rete e lo stabilizzatore per il proprio impianto è opportuno conoscere le caratteristiche e le eventuali anomalie del proprio impianto di rete elettrica oltre alle specifiche complete dei componenti del proprio impianto audio. Una scelta attenta assicurerà prestazioni ottimali e una resa al massimo delle capacità di ogni singolo componente.

Video Proiettori

Video proiettore è un termine piuttosto generico e popolare usato generalmente per descrivere qualsiasi sistema di proiezione digitale. Esso fa riferimento ad una categoria ampia e, allo stesso tempo, ad una tecnologia in rapida evoluzione, che include i più recenti video proiettori home theater, i proiettori business , i proiettori in 3D, i proiettori portatili che si integrano comodamente con i telefoni intelligenti, così come i proiettori in aula.

 

SCEGLIERE Il video proiettore adatto alle proprie esigenze

Prima di procedere all’acquisto di un video proiettore, sarebbe opportuno porsi alcune domande importanti. Innanzitutto è necessario avere ben chiaro l’uso.

Avete intenzione di installare un sistema di home entertainment, o piuttosto avete bisogno di un video proiettore per presentazioni in una sala conferenze o in un auditorium? 

In quale ambiente utilizzerete il vostro video proiettore? 

Da un punto di vista tecnico, state cercando l'ultima tecnologia di video proiettori HD o semplicemente  uno strumento per una presentazione professionale?


Considerata l’ampia gamma che Hi Fi Prestige è in grado di offrire, troverete sicuramente il video proiettore perfetto per voi, capace di soddisfare le vostre esigenze e di garantire il miglior rapporto qualità/prezzo.

I fattori che maggiormente incidono sul  prezzo finale del prodotto e rendono un video proiettore significativamente diverso da un altro, sono la risoluzione del proiettore, la destinazione d'uso, la tecnologia (i proiettori di oggi si basano su una delle quattro tecnologie di imaging: DLP, LCD, LCOS, laser e raster), la distanza di proiezione e l’ANSI lumen, una misura della luminosità del proiettore.

 

Il mercato dei video proiettori ha fatto molta strada dai giorni in cui, per effettuarne una categorizzazione, ci si basava sulla classe di peso. Nel corso degli ultimi due decenni, la tecnologia si è evoluta ad un ritmo estremamente veloce e si è assistito ad un profondo cambiamento. Se in origine i video proiettori non possedevano entrambi i flussi (dati e video), col passare del tempo si è giunti a garantire le due funzionalità, sino ad una risoluzione dei dati di tipo SVGA (800x600) e XGA (1024x768). Negli ultimi anni, si è inoltre assistito ad una impressionante evoluzione delle capacità tecniche dei video proiettori. 

Oggi, tutti i proiettori home theater, così come proiettori più tradizionali, offrono ingressi digitali per il video - o il più vecchio DVI o il connettore HDMI, decisamente più piccolo e ormai più popolare. I proiettori digitali oggi in commercio permettono la visualizzazione delle classiche presentazioni (Power Point, ad esempio), così come di video, film e videogiochi, della TV satellitare e via cavo,  di Internet e di molto altro ancora.